[ d e e p P u r . p l e ) The Highway Star

Deep Purple in hard rock a Gampel

Quello di Gampel stato il mio tredicesimo concerto del gruppo Deep Purple. Mai una delusione. A Gampel stata una vera pioggia di musica Hard Rock di grande stampo. Una musica forse datata anni '70, ma proiettata come un siluro nel nuovo millenio, al passo con i tempi e forse pi potente che mai.

Ok, mancava Jon Lord, un personaggio che ha lasciato il segno nella musica Rock e alla quale gli si augura una pronta guarigione ed un presto ricongiungimento con il gruppo, ma l'ottimo lavoro di Don Airey ha permesso un perfetto svolgimento del concerto, senza che si sentisse la mancanza di Jon (beninteso lui insostituibile nel gruppo) agli effetti finali. La grinta di Steve Morse stata davvero impressionante. Incredibile cosa pu uscire dalla sua chitarra.

E naturalmente il grande lavoro dietro le pelli di Ian Paice (come sempre tra l'altro) e di Roger Glover (sempre migliore e pi incisivo). Un buon compleanno per Ian Gillan che stato festeggiato proprio sul palco e che ha dimostrato che gli anni, si passano, ma la grinta vocale da cantante rock sempre intatta. Insomma un grand bel concerto.

Paolo Passelli


[ reviews | the highway star ]